9:30 – 13:30

  • Massimo Cultraro: Mare inquieto: esploratori, avventurieri e mercanti nel Mediterraneo occidentale alla fine del II millennio a.C.
  • Carlo Tronchetti: Ossimoro Mediterraneo
  • Carla Perra: I risultati degli scavi al Nuraghe Sirai
  • Coffee break
  • Proiezione del corto Eravamo gente felice. Enotri di Flaviano Pizzardi e collegamento con Alessandro Vanzetti
  • Giulia Balzano e Cristina Ciccone (Museo dell’ossidiana di Pau): Sul filo dell’ossidiana. Rotte e relazioni di scambio: siamo ancora terre che dialogano?
  • Stefano Tedde: S’annegò nel mare e morì. Cronache di isolamenti e storie di fughe dall’isola-penitenziario (1875-1998)

15:30 – 19:30

  • Giampaolo Salice: Spazi alla frontiera tra storia e immaginario
  • Presentazione del libro Venne alla spiaggia un assassino di e con Elena Stancanelli
  • Marco Cadinu: La divisione dell’acqua nelle città e nei campi nelle tradizioni mediterranee medievali
  • Coffee break
  • Angela Simula: 18 gennaio 1606. Un naufragio a Porto Conte
  • Proiezione del film-documentario Sulle strade dell’acqua, regia di Massimo Gasole, con Marco Cadinu

21:00 – 23:00

Musica: Visto Partire, Gianfranco Maxia (launeddas), Max Messessi (chitarra), Matteo Pisanu (cajon e voce).
Francesca Mulas e Giulia Balzano